Calvizzano, Servizio Civile come dignità sociale

Calvizzano, Servizio Civile come dignità sociale

Al fine di fronteggiare la crisi finanziaria ed occupazionale, il Comune di Calvizzano promuove il Sevizio Civico quale mezzo di dignità sociale. Si tratta di un sussidio economico che viene dato a coloro i quali si trovano in difficoltà, in cambio di attività socio assistenziali a favore della comunità. Il servizio avrà una durata di 4 mesi non prorogabili. Le ora da svolgere in attività che variano dal servizio di custodia di strutture comunali, salvaguardia del verde pubblico, vigilanza a ridosso delle scuole, aiuto domestico, sostegno disabili, sono pari ad un totale di 60 mensili. Il contributo verrà quindi, erogato in alternativa all’assistenza economica. Il progetto durerà con dei cicli di 4 mesi. Possono accedervi tutti i cittadini di età compresa tra i 18 e i 65 anni e potranno rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico e Uffico Servizi Sociali del comune di Calvizzano.

Scadenza del bando

La domanda, redatta su appositi moduli, dovrà essere presentata entro le ore 12.00 di venerdì 31 Gennaio 2014. Un’iniziativa che intende dare sono solo sostegno economico, ma nuova dignità ed opportunità di relazioni professionali per tutti i cittadini che hanno bisogno di un sostegno e che desiderano valorizzare se stessi a disposizione della collettività.