Case popolari occupate illegalmente, si muove anche l’Amministrazione

Case popolari occupate illegalmente, si muove anche l’Amministrazione

Case popolari occupate illegalmente, dopo Sel e Rifondazioe si muove anche l’amministrazione comunale. Il presidente del Consiglio Angela Di Guida e il consigliere Dino Pellecchia annunciano, per la prossima settimana, un’iniziativa in tal senso. “Convocheremo i funzionari del Comune preposti affinché facciano chiarezza sulla vicenda e verifichino i criteri e i parametri di assegnazione”, spiega Angela Di Guida. “Mi impegnerò, coinvolgendo i funzionari comunali, per far sì che si crei una banca dati con l’elenco degli immobili comunali, con verifiche inerenti alla titolarità degli attuali occupanti”, aggiunge il consigliere Dino Pellecchia.