KO del Giugliano contro i Nerostellati Frattese

Tigrotti sconfitti per uno a zero nel big match della diciottesima giornata al Pasquale Ianniello di Frattamaggiore contro la capolista Frattese.
Giugliano che ha giocato alla pari con i nerostellati in una partita povera d’emozioni, decisa da un magistrale calcio di punizione del numero dieci Grieco.

-PRIMO TEMPO

Al 3’ la prima occasione per i padroni di casa quando Costanzo, in seguito a corner, colpisce di testa sfiorando il palo alla destra di Loffredo.
Partita molto intensa ma poco spettacolare, senza grosse occasioni sia da una parte che dall’altra. Al 38’ la prima vera occasione per i gialloblù per portarsi in vantaggio, con un calcio di punizione dai venti metri del solito Di Matteo che si infrange sulla traversa, facendo urlare per qualche istante al goal i circa duecento supporters giuglianesi.

-SECONDO TEMPO

Il secondo tempo si svolge sulla falsa riga del primo, con una partita che ha tutta l’aria di potersi concludere sullo zero a zero.
Al 10’ la Frattese ci prova, ma Gallinaro(Frattese), in seguito ad un incursione in area si fa ipnotizzare da Loffredo, che risolve il tutto deviando il pallone in angolo.
Al 23’ è ancora la Frattese a rendersi pericolosa con uno scatenato Celiento che in seguito all’assist di Grieco all’interno dell’area conclude con un tiro alto di poco sopra la traversa.
Al 26’ però ecco la beffa per il Giugliano. Da calcio di punizione infatti è Grieco a realizzare il goal del vantaggio per i padroni di casa.
Partita che a questo punto è in discesa per i nerostellati che continuano nel pressing e al 30’ si vedono assegnare un calcio di rigore per il fallo di Fiorillo ai danni di Celiento. Sul dischetto va sempre Grieco che stavolta manda alto il pallone, regalando qualche speranza al Giugliano nei restanti minuti finali.
Giugliano che prova in tutti i modi a recuperare, scodellando più volte il pallone nell’area della Frattese che però grazie ad un’attenta difesa riesce a fermare il risultato sull’uno a zero finale.

GIULIANO PIROZZI

20140120-030153 PM.jpg