Branco assaltava prostitute, le violentavano e rapinavano. 5 in galera, sono tutti di Giugliano

Branco assaltava prostitute, le violentavano e rapinavano. 5 in galera, sono tutti di Giugliano

Prima le telefonavano per fissare un appuntamento poi raggiunte le escort nei loro appartamenti si fingevano poliziotti e  dopo averle intimorite le rapinavano e poi le violentavano. Ci avevano preso il vizio i cinque ragazzi di Giugliano di cui quattro giovanissimi, appena 22 anni a terrorizzare le prostitute della zona di Napoli. Ad mettere sotto accusa la banda sono state proprio le vittime che hanno denunciato i fatti ai Carabinieri di Poggioreale. Le intercettazioni telefoniche dei cellulari usati la scorsa estate per fissare “gli incontri” hanno incastrato i criminali. Gli uomini dell’arma infatti risalendo alle utenze hanno rintracciato la banda e dopo aver disposto dei faccia a faccia con le vittime li hanno arrestati. In carcere sono finiti Madonia Francesco, Mercurio Arcangelo, Carta Giovannantonio, Iazzetta Raffaele. Un ultimo provvedimento non è stato invece ancora eseguito.