Picchiava e maltrattava la madre: un arresto

Picchiava e maltrattava la madre: un arresto

I Carabinieri della tenenza di Marano hanno arrestato un 23enne del posto, in atto agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti, resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia. I militari intervenuti presso l’abitazione del giovane, allertati da una richiesta d’aiuto pervenuta al 112, che poco prima, per futili motivi, aveva percosso la madre convivente di anni 49. La vittima è stata riscontrata affetta da contusione sacrale e  giudicata guaribile in 1 giorno. Da accertamenti è emerso che analoghi  comportamenti di violenza fisica e psicologica venivano usati dal 23enne nei confronti della madre da circa 1 anno.
L’arrestato è stato tradotto al carcere di Poggioreale