Rosario non ce l’ha fatta, muore il 19enne malato di leucemia

Rosario non ce l’ha fatta, muore il 19enne malato di leucemia

Ha lottato contro una malattia che non gli ha lasciato scampo. È morto Rosario Fioretti, il 19enne era affetto da una leucemia. A nulla sono valsi gli appelli di Francesco Emilio Borrelli Gianni Simioli de La radiazza, che hanno coinvolto, per le cure del ragazzo, il Ministro Beatrice Lorenzin, il governatore della Campania De Luca, riuscendo a recuperare il nuovo farmaco ancora non in commercio che avrebbe potuto salvarlo.

La malattia scoperta dopo una partita di calcetto nel 2012, i dolori alla schiena e alle gambe hanno portato i genitori del ragazzo a sottoporlo a degli accertamenti dai quali è emersa la dura realtà. Da quel momento il calvario di Rosario, chemioterapie e trapianto del midollo osseo non sono bastati. È andato via dopo aver combattuto come un leone.