Compagnia dei carabinieri, arriva l’ok della Corte dei conti

Compagnia dei carabinieri, arriva l’ok della Corte dei conti

Compagnia dei carabinieri, arriva il via libera della Corte dei conti. L’organo di controllo contabile si è pronunciato favorevolmente sulla cessione (in comodato d’uso) all’Arma di un immobile di proprietà del Comune, già da tempo in fase di realizzazione in via Nuvoletta. Il progetto, che è propedeutico all’ampliamento dell’attuale tenenza, è inserito nell’ambito del Piu Europa ed è finanziato con fondi comunali pari a 3 milioni e 200 mila euro. L’amministrazione comunale in carica non ha voluto correre alcun rischio e, temendo un eventuale addebito per danno erariale, ha atteso l’ok dalla Corte dei conti prima di cedere la palazzina in comodato d’uso. L’intervento è già passato attraverso numerosi step: dall’esproprio dei terreni alla realizzazione delle fondazioni e dei primi livelli della struttura, fino ad arrivare all’accensione di un mutuo presso la Cassa depositi e prestiti. La futura istituzione della Compagnia dei carabinieri di Marano (i lavori saranno ultimati in primavera) determinerà non solo un potenziamento delle risorse di uomini e mezzi, ma soprattutto una riorganizzazione sul territorio di tutte le attività investigative, oggi sotto l’esclusiva competenza della Compagnia di Giugliano.