Giugliano, stop all’isola pedonale fino a marzo. La Coigiass: “Ascoltate le nostre richieste”

GIUGLIANO. Isola pedonale sospesa sino al 28 febbraio a Giugliano. Questa l’ultima decisione relativa alla ztl al Corso Campano. La richiesta di sospensione era giunta a più riprese dalla Coigiass, che ha così ottenuto quanto richiesto. L’associazione di commercianti di Giugliano, nei diversi incontri con l’amministrazione, ai quali erano presenti anche Ascom, Aicast e Impresiamo, chiedeva lo stop della zona a traffico limitato a causa dei lavori Più Europa e di ripristino del sistema fognario, che negli ultimi mesi ha più volte ceduto. A febbraio ci saranno poi nuovi incontri per rimodulare giorni e orari di una nuova isola pedonale. 

“Grazie al lavoro del presidente della II commissione e al sindaco siamo riusciti a ottenere quanto richiesto. Siamo convinti che appena Giugliano sarà totalmente libera da lavori l’isola pedonale potrà funzionare – dicono Antonio Guarino e Rosario Porcaro, presidente e vice presidente Coigiass – In queste giornate di freddo e pioggia, il Corso Campano non può e non deve morire così. Pensiamo che questo stop all’isola pedonale potrà dare una maggiore visibilità anche a tutti quei negozi che non sono ancora occupati da qualche attività e magari attrarre nuovi imprenditori nel nostro centro storico”.