Botte e minacce alla figlia e alla moglie, arrestato un operaio in via Pigno

Botte e minacce alla figlia e alla moglie, arrestato un operaio in via Pigno

Botte e minacce alla moglie e alle figlia, operaio in manette. L’uomo, G.T., 53 anni, è stato arrestato la notte scorsa dai carabinieri della tenenza di Marano, intervenuti in via Pigno a seguito di una segnalazione. I militari dell’Arma hanno accertato che l’uomo, poco prima del loro intervento, aveva picchiato e minacciato di morte con un coltello la moglie 49 enne e la figlia 13 enne. Alle due donne, trasportate all’ospedale san Giuliano di Giugliano, i medici hanno riscontrato contusioni guaribili in pochi giorni.