Villaricca, taglio del nastro per il Centro Armonie

Villaricca, taglio del nastro per il Centro Armonie

Un inizio anno propizio per il Centro Armonie. I locali di via De Gasperi riapriranno le porte al pubblico con l’inaugurazione del 7 gennaio. A partire dalle 10.30 presso l’ex ipab di Villaricca la cooperativa sociale “L’Albero delle Esperienze” taglierà il nastro di un nuovo anno dedicato ai diversamente abili.
Rimesso completamente a nuovo, accreditato nell’Ambito Napoli 16 e dotato degli spazi necessari per dar vita ai molteplici laboratori per ragazzi, il centro ArmoniE vanta la possibilità di divenire una delle più caleidoscopiche eccellenze del territorio. Offrirà ai disabili che ne faranno richiesta diverse possibilità. Dal corso di fotografia, al laboratorio di arte e ceramica, passando per il nuoto e la viticultura in collaborazione con la storica azienda del casertano Caputo 1890, partner operativo e sponsor del centro.
Una vera e propria oasi felice nel territorio, che mira ad essere un luogo di aggregazione, socializzazione e formazione dove al centro ci sia la persona da esaltare in virtù delle sue potenzialità e attitudini. E che si avvarrà di notevoli competenze professionali, come il caso dell’olimpionico Davide Rummolo che ospiterà i ragazzi nella sua piscina, la Rane 2008 che ha deciso con entusiasmo di sponsorizzare Armonie.

Saranno ovviamente presenti, per salutare felicemente questo taglio del nastro, le autorità politiche regionali e nazionali. Oltre che i sindaci e consiglieri dell’area nord e la giunta comunale di Villaricca, saranno infatti presenti Francesco Guarino (Consigliere Provinciale e Comunale), Lello Topo, capogruppo PD Regione Campania; Nicola Caputo, consigliere regionale PD; Angela Cortese, consigliere regionale PD e Giovanna Palma, deputata PD. Tanti gli sponsor che hanno da subito creduto ed investito nel centro Armonie tra cui il Consorzio di Cooperative Sociali SOL.CO. Napoli con l’Agenzia per il Lavoro “Idea Lavoro”, Euro Energia s.n.c. (area di servizio Q8 aperta 24 ore con Metano e autolavaggio self), il consorzio Rete Solidale di Salerno, l’Impresa Edile CO.RI.MA. di Villaricca; l’eliografia qualianese Dema Grafica, la Prisma Arredo di Marano e Un Posto Insieme Casa per la Dolce Età di Mugnano.