Ultimo dell’anno senza mercato pannino

Ultimo dell’anno senza mercato pannino

Ultimo martedì dell’anno senza l’abituale appuntamento con il mercato pannino. Motivi di ordine pubblico, tutti inerenti alla particolarità della giornata, sono alla base della scelta adottata dall’amministrazione comunale. Ma al di là questa scelta, dettata dalle contingenze temporali, è ormai tempo di pensare a una futura collocazione del mercato, che da anni e nonostante non vi siano i ben che minimi criteri igienici e di sicurezza, continua a tenersi in via Padreterno. Stessa musica anche per il mercato ortofrutticolo di via Unione Sovietica, dove invece è già pronto un piano (stanziamento di circa 50 mila euro) per una prima e non più rinviabile riqualificazione. Lavori che dovrebbero partire entro febbraio (ad annunciarlo l’assessore Gennaro Ruggiero), finalizzati al rifacimento dei bagni e delle mura di cinta dell’area mercatale.