Rivolta per la Tares al Comune. Commissari barricati in ufficio. I cittadini hanno bloccato il Corso Campano. GUARDA IL VIDEO

Centinaia di cittadini questa mattina hanno invaso il comune di Giugliano. Sono saliti sino al secondo piano. Una delegazione e’ stata ricevuta dai vertici dell’amministrazione mentre una folla senza precedenti ha invaso l’atrio e le scale dell’ente. La manifestazione è stata organizzata dai comitati “No inceneritore” e “Acqua bene comune” nonché dai disoccupati della città. I cittadini chiedono a viva voce che venga sospeso il pagamento della tassa sui rifiuti e servizi. E’ stato bloccato il corso Campano per ore. Dall’incontro tra comitati e commissari non è emerso nessun dato significativo se non la disponibilità dell’amministrazione a dialogare con i contribuenti. Nessuna sospensione nei pagamenti come paventato da alcuni dimostranti.