Tares a Giugliano, oltre al danno pare ci sia anche la beffa del codice

Tares: occhio al codice. A Giugliano, nella città con la tassa sui rifiuti e i servizi più alta d’Italia, oltre il danno la beffa. Sui modelli F24 semplificati che nei giorni scorsi sono stati recapitati dal settore servizi finanziari del Comune alle famiglie c’è infatti un errore. Si tratta del codice tributo 3955, la cui sigla ER, che sta per erario, è errata. Il codice esatto, infatti, è EL (enti locali).

Code in banche e uffici postali. Forse un errore di battitura o un’inesatta comunicazione che, mandata in stampa sugli F24 delle famiglie giuglianesi, ha causato non pochi disagi a cittadini, banche e uffici postali. Difficoltà nel pagamento, infatti, le hanno riscontrate tutti coloro che intendevano pagare attraverso l’internet banking e che sono dunque stati costretti a recarsi negli uffici preposti, generando file interminabili e disservizi. Nei primi giorni, gli stessi enti addetti alla riscossione, non ancora a conoscenza dell’errore, hanno rimandato a casa decine di utenti, impedendo loro di pagare la nuova e tanto discussa tassa.

Errore nel totale. Alcuni moduli presentano inoltre una seconda anomalia, nel totale da pagare. Su alcune cartelle di pagamento, infatti, il totale presenta 0,50 euro in più rispetto alla somma che non si sa da dove vengano fuori.

Articolo di Maria Rosaria Ferrara