Rifiuti in strada, la ditta Falzarano sanzionata dal Comune

Rifiuti in strada, la Falzarano sanzionata dal Comune. La penale, quantificata in seimila euro, è scattata in seguito al mancato prelievo della spazzatura in alcuni punti della città. Un disservizio verificatosi qualche giorno fa e che pare sia figlio di due distinte vicende. La prima è legata all’uscita di scena di alcuni operatori ecologici (fine contratto), che già da qualche tempo stavano esercitando pressioni sulla ditta con sede ad Airola e sull’amministrazione comunale, al fine di ottenere una proroga ai loro contratti; l’altra invece riguarda la non corretta separazione dei rifiuti, da parte dei cittadini, che ha determinato il blocco di alcuni mezzi e il mancato conferimento della spazzatura presso gli Stir della provincia di Napoli. Un malcostume, quest’ultimo, che dovrà spingere l’amministrazione cittadina e le forze di polizia a fare di più sul fronte della comunicazione e della repressione.