Domani appuntamento con “Q-art”, per la promozione della cultura e dell’arte locale

Domani appuntamento con “Q-art”, per la promozione della cultura e dell’arte locale

E’ un appuntamento da non mancare quello di domani, 7 Novembre. Alle ore 18,30 presso il ristorante “La Fescina” ci sarà un incontro con lo scrittore Luca Marano ed il suo “Il muschio nasce a Sud”, in contemporanea con un contest di grafica e pizzi e merletti in mostra.

E’ il primo incontro della rassegna “Q-art”, che a partite dalla città di Quarto, intende unire arte e artigianato dei campi flegrei. L’iniziativa, che ha il patrocinio morale del  Comune di Quarto, nasce dalla volontà di “Aicast Campania”, dell’associazione culturale “Terra Buona” e della giovane impresa partenopea “Napoli Tà-Ttà”.

I promotori dell’iniziativa, che ha già un altro appuntamento in cantiere per Dicembre, si sono rimboccati le maniche uniti unicamente dalla passione e dalla voglia di riscoprire le proprie radici culturali condividendole anche con chi non è nato a Quarto, ma ci vive. Parte da questo punto fermo la rassegna “Q-art”, che a partite dalla città di Quarto, ambiziosamente intende unire arte e artigianato dei campi flegrei con la riscoperta delle proprie eccellenze territoriali. Obiettivo manifesto è, quindi,  quello di far conoscere agli abitanti di Quarto, l’arte e l’artigianato flegreo all’insegna del km zero e della sostenibilità, riscoprendo le proprie radici.

Sabato 7 Novembre, il primo appuntamento è  ospitato dal ristorante “La Fescina”, in corso Italia, 261 a Quarto. L’evento, che prende il via alle ore 18:30 e la cui partecipazione è gratuita, prevede un’articolazione in quattro momenti distinti,  ma uniti da un unico filo rosso. Si parte con l’incontro con lo scrittore Luca Marano, di Quarto, autore del libro “Il muschio nasce a sud” edito da Pironti nel 2014. L’opera del giovane e promettente scrittore è un vero e proprio romanzo di formazione ambientato in un Sud Italia presente e moderno.  Contemporaneamente verrà lanciato un contest live aperto a grafici e creativi del territorio, che ha l’obiettivo di  ideare e realizzare una grafica per una t-shirt “identitaria quartese”, che sarà prodotta da “Napoli Tà-Ttà” e distribuita in alcuni punti vendita di Quarto. Successivamente i partecipanti potranno godere dell’incontro con l’artigianato locale: protagonista del momento sarà la “Fiera del Corredo”, con Carmen Carandente e Marisa Manna. Le due artigiane mostreranno alcuni dei loro lavori realizzati a maglia ed  all’uncinetto e sferruzzeranno in live.  La serata si concluderà con un buffet offerto dal padrone di casa “La Fescina” e da “Gusto & Qualità”, che sarà  accompagnato da una degustazione di birra offerta dalla birreria “Bir Sciò”.