Qualiano, incentivi alle imprese: convegno il 12 dicembre

Qualiano, incentivi alle imprese: convegno il 12 dicembre

L’approfondimento nella Sala consiliare del Comune, per illustrare le opportunità di finanziamento alle donne e giovani aziende. Tra i relatori il prof. Lettieri

Opportunità ed incentivi per le giovani imprese. Se ne parlerà il 12 Dicembre nella sala consiliare del Comune di Qualiano, alla presenza di esperti del settore e docenti universitari come il prof. Mattia Lettieri, Docente di Economia Politica all’Università Unipegaso e componente dell’Ufficio Europa dell’Ente di Piazza del Popolo.
L’incontro di approfondimento è finalizzato ad informare la classe della piccola e media imprese del territorio, delle importanti opportunità deliberate dal Governo e dall’Europa, per favorire l’imprenditorialità. In particolare una misura del Ministero dello Sviluppo Economico, concede delle agevolazioni a favore delle nuove imprese giovanili e femminili, che possono beneficiare degli incentivi.
“E’ un’importante opportunità di crescita, per i giovani e le donne, che sono molto più intraprendenti ed innovativi nel campo della piccola imprenditorialità. E’ un’occasione da non lasciarsi sfuggire e gli esperti del nostro Ufficio Europa sono a disposizione di tutti coloro, che vorranno provare a far crescere seriamente la propria azienda”, invita il sindaco di Qualiano, Ludovico De Luca.
La misura è diretta a chi ha tra i 18 ed i 35 anni ed ha già avviato da minimo un anno, un’attività imprenditoriale nel settore dell’industria, dell’artigianato o della trasformazioni di prodotti agricoli. Con questi requisiti base si può aspirare al finanziamento fino al 75 per cento della spesa ammissibile, che non deve superare il milione e mezzo di euro.
Il convegno costituisce anche una fase di screening, per essere preparati alla consegna delle domande, che avverrà nel Gennaio del 2016 a seguito della pubblicazione dei termini e delle modalità di presentazione delle istanze attraverso uno sportello direttamente sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico.