Gigi D’Alessio rinviato a giudizio per rapina

Gigi D’Alessio rinviato a giudizio per rapina

Rinviato a giudizio per rapina. Ancora guai per Gigi D’Alessio Il cantante dovrà presentarsi in udienza il prossimo 25 gennaio. La vicenda risale al 2007 e riguarda lo scontro con alcuni paparazzi nei pressi della casa romana nel quartiere dell’Olgiata.

Secondo l’accusa, D’Alessio e il suo collaboratore aggredirono i fotografi strappando poi loro le macchine fotografiche.Per questo è loro contestato il reato di rapina. Per quel caso D’Alessio è stato già condannato in primo grado a nove mesi con l’accusa di lesioni. All’epoca D’Alessio era all’inizio della sua convivenza con l’attuale compagna Anna Tatangelo.