Era stata condannata a Bari, si nascondeva nel campo nomadi di Giugliano

Era stata condannata a Bari, si nascondeva nel campo nomadi di Giugliano

Durante un servizio perlustrativo effettuato dai Carabinieri della Stazione di Parete in quel centro, veniva controllata Husovic Sara, cl. 95, domiciliata presso il campo nomadi di Giugliano in Campania (NA), la quale, da un controllo in banca dati, risultava gravata da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari – Ufficio Esecuzioni Penali, per espiazione cumulo di pena detentiva di anni 3 e mesi 3 per il reato di furto. L’arrestata è stata associata alla casa circondariale femminile di Pozzuoli.