Vincenzo Verde è il nuovo campione italiano di marcia

Vincenzo Verde è il nuovo campione italiano di marcia

Lui è un ragazzo di Sant’Antimo, semplice e con una grande passione, una passione particolare che richiede una grande tempra d’animo perché non è da tutti mettersi lì e correre correre, soli con se stessi. Stiamo parlando di Vincenzo Verde, il 32enne che è diventato il nuovo Campione d’Italia di marcia. Commovente il suo messaggio su Facebook

 

Questa mattina è un po diversa per me, più bella! Questa mattina ha il sapore di rivalsa! Svegliarsi e ritrovarsi esposto tra le nostre strade è un’emozione indescrivibile, una soddisfazione che non ha eguali, un grande piacere, il piacere di poter essere una nota positiva è se si vuole un esempio per chiunque!
La mia felicità è grande; casualmente questo poster riporta un numero, il 32… Trentadue come gli anni che hanno accompagnato questa grande passione senza averla mai lasciata, trentadue gli anni nei quali lo sport, l’atletica in particolare, è stato il mio miglior amico di vita, tra tanto divertimento, tanto impegno, tanta cultura(perché lo sport è una cultura una grande cultura), con tanti sorrisi e forse anche con qualche piccolo sacrificio, mi ritrovo ora, a questo punto, anzi a questo 32esimo ” kilometro di età ” a raggiungere ancora una volta ,per me,un grande traguardo, ed è per questo che dico che non conta l’età non contano le scuse, non conta nulla, ciò che conta è la passione, è lei la forza più grande! L’amore che ho provato e che continuo a provare mi permette di essere ancora felice, felice ancor di più quando quotidianamente trasmetto tutto ciò al prossimo!
Ora che ci sono e parlo d’amore per l’atletica, parlo anche di rispetto; essa merita rispetto, l’atletica è un gioco pulito lo è sempre stato, e chi ha cercato di sporcarlo non è mai durato, d’altronde le bugie hanno le gambe corte. Raggiungere un traguardo barando non è atletica, l’atletica è kilometro dopo kilometro, passo dopo passo, soffrendo anche ma non mollando mai! Questa è l’atletica, questi sono traguardi!
Voglio quindi adesso augurare a tutti gli sportivi e a tutti coloro che amano l’atletica di inseguire sempre i propri sogni e di non abbandonarli mai, e nei casi in cui subentrerà un ostacolo fate lottare il vostro amore per ciò che fate e vedrete che nulla potrà mai fermarvi!
In conclusione ringrazio tutti coloro che hanno creduto in me e continuano a farlo.. Spero di riuscire sempre a eguagliare le vostre aspettative, AD MAIORA SEMPER! Grazie, grazie infinite!
Viva lo sport e VIVA L’ ATLETICA!!!