Villaricca. Neanche i defunti possono stare tranquilli, furto nel cimitero

Villaricca. Neanche i defunti possono stare tranquilli, furto nel cimitero

Nella notte tra venerdì e sabato, nel cimitero di Villaricca si sono introdotti dei malfattori che hanno derubato tredici trasformatori elettrici. Il giorno successivo, un reparto del cimitero è rimasto sprovvisto di corrente elettrica,  il che ha  generato disagi di varia natura. Sono intervenuti i carabinieri che hanno setacciato il cimitero per verificare se i malviventi avessero lasciato qualche traccia del  colpo che hanno messo a segno. Le indagini sono ancora in corso; i primi sospetti sono ricaduti sui rottamatori di ferro vecchio già noti alle forze dell’ordine. L’area è stata posta  sotto sorveglianza della municipale  per scongiurare altre razzie.

 

Eloisa Di Rosa