NFO, presi tre ragazzini: avevano appena imbrattato le mura dei comuni di Giugliano e Villaricca

NFO, presi tre ragazzini: avevano  appena imbrattato le mura dei comuni di Giugliano e Villaricca

Denunciate tre persone legate probabilmente al gruppo cosiddetto NFO. A coglierli in flagranza di reato i carabinieri di Giugliano.

Si tratterebbe di tre ragazzini, tutti incensurati, che nella stessa notte hanno sporcato di rosso le mura del Comune di Giugliano, della Pro Loco e del palazzo comunale di Villaricca.

Da mesi oramai il gruppo imbrattava le mura di diverse istituzioni con frasi ad effetto. Pare che abbiano anche esploso dei colpi di arma da fuoco contro l’ufficio anagrafe del Comune di Villaricca, ma è tutto da accertare. Le prime scritte al Comune di Mugnano con le minacce al sindaco poi hanno continuato con gli altri.

Oggi arrivano le denunce.