Brachetti: “Napoli è un’isola culturale millenaria dove i cittadini mi rincorrono imbrattati di schiuma da barba per chiedermi una foto”

Brachetti: “Napoli è un’isola culturale millenaria dove i cittadini mi rincorrono imbrattati di schiuma da barba per chiedermi una foto”

Napoli? “Non è una città. E’ un’isola culturale millenaria dove i cittadini mi rincorrono imbrattati di schiuma da barba per chiedermi “Facimm a foto”. Così Arturo Brachetti su Radio Club 91 intervistato da Sonia Sodano. “Ho 58 anni ma in testa ne ho 15. E a Napoli mi diverto”. E racconta quello che gli capita a zonzo tra i vicoli:”In un basso dei Quartieri Spagnoli passiamo davanti ad un barbiere con 5 individui perditempo. Dopo 50 metri un signore che era alle prese con la barba esce dal negozio e con tutta la schiuma in faccia mi inizia a inseguire gridando facimm ‘a foto. Napoli è un posto che mi sorprende, è sempre piena di magia, tradizioni, ironia e umorismo”.