Distrutto il pianoforte di tutti nella stazione di Napoli

Distrutto il pianoforte di tutti nella stazione di Napoli

Distrutto il pianoforte che tutti potevano suonare alla stazione di Napoli. Un oggetto di libertà artistica, chiunque potevano accomodarsi e suonare, autodidatta, maestri o chi non aveva mai visto un pianoforte. Sono state sfasciate l’armatura di legno, tutti gli ingranaggi e rimossi i martelletti. Probabilmente dalle immagini delle telecamere si potrebbe arrivare ad identificare gli autori dell’insano gesto.