Mugnano, giovedì alla Siani si inaugura l’opera del progetto “Oltre i muri”.

Mugnano, giovedì alla Siani si inaugura l’opera del progetto “Oltre i muri”.

Nell’ambito del Progetto di educazione alla legalità e cittadinanza attiva Diventare Cittadini Consapevoli: Dalle Parole ai fatti. Organizzato dal 2° Circolo Giancarlo Siani di Mugnano di Napoli in occasione del trentesimo anniversario della scomparsa del giornalista del Mattino assassinato dalla camorra.

Data di conclusione del progetto è giovedì 5 novembre prossimo, data scelta per una manifestazione commemorativa, cui parteciperanno il sindaco di Mugnano Luigi Sarnataro e l’assessore all’istruzione Mario Imbimbo, Bruno Vallefuoco di  Libera Campania, lo scrittore Pino Imperatore,  il fratello di Giancarlo, Paolo Siani e Geppino Fiorenza  della Fondazione Pol.i.s.

Il progetto prevedeva la realizzazione di un  murales decorativo del muro di recinzione della scuola realizzato per trasformare i messaggi negativi espressi dalle scritte vandaliche presenti sui muri in concrete azioni di riappropriazione dei valori  della legalità.

Il progetto di cui è direttore artistico Corrado La Mattina ha visto la collaborazione dei minori affidati alla Comunità  C.ed.ro di Napoli.