Un flash mob per il 750esimo anniversario della nascita di Dante Alighieri

Un flash mob per il 750esimo anniversario della nascita di Dante Alighieri

Flash mob per Dante Alighieri. Sicuramente l’autore della Divina Commedia non se lo aspettava che nell’occasione del 750esimo anniversario dalla sua nascita, addirittura i Ministero della Pubblica Istruzione avrebbe promosso una flash mob in suo onore. Al modernissimo tributo al “sommo poeta”, il giorno 29 Ottobre, hanno preso parte anche gli allievi dell’Istituto ardorino “Don Mauro” di Villaricca.

Per celebrare degnamente un momento fondamentale per la storia della letteratura, della lingua e in generale del patrimonio culturale italiano, a mezzogiorno in punto, contemporaneamente in tutte le scuole di Italia, che hanno aderito all’iniziativa, vi è stato un flash mob di letture ad alta voce di passi dalla Divina Commedia o di riflessione collettiva sul Sommo poeta. Gli studenti del Liceo Linguistico e Scientifico dell’Istituto  Scolastico Paritario “Don Mauro” hanno letto il XXVI canto dell’Inferno più noto come “Canto di Ulisse”, l’eroe omerico emblema della sete di conoscenza.

L’evento è stato poi sublimato dall’incontro con Massimo Cannizzaro, autore del libro “Prossima fermata Dante. Inferno 2.0” della Graus Editore, che attraverso la lettura di alcuni brani più significativi ed esilaranti del suo libro, ha condiviso un entusiasmante dibattito con i ragazzi sull’Inferno dei nostri giorni. Alla lettura drammatizzata del canto, gli studenti hanno accompagnato un approfondimento della figura di Ulisse in un percorso pluridisciplinare, che dal mito all’arte, dalla scienza alla letteratura li ha trasportati dall’Itaca Omerica alla Dublino di James Joyce. Uno straordinario viaggio nel mondo del sapere, perché, come sostenne il sommo poeta: “Fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e canoscenza”.

COMUNICATO STAMPA