Sorpreso a spacciare in uno dei centri della movida napoletana, arrestato un 24enne

Sorpreso a spacciare in uno dei centri della movida napoletana, arrestato un 24enne

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Napoli hanno tratto in arresto nelle prime ore della mattinata Foday Dampha, gambiano di 24 anni, sorpreso nella flagranza di spaccio di sostanze stupefacenti.

Erano circa le 2,30 quando gli agenti, nel corso dei servizi di prevenzione dei reati nella zona della “movida”, giunti all’altezza di Port’Alba, hanno notato il giovane extracomunitario che veniva avvicinato da alcuni ragazzi, uno dei quali gli consegnava una banconota da 10 euro in cambio di una dose.

 

 

Prontamente intervenuti, i poliziotti sono riusciti a bloccare lo spacciatore dopo un breve inseguimento, mentre l’acquirente riusciva a far perdere le proprie tracce.

Dampha è stato trovato in possesso sia della banconota appena ricevuta che di una dose di hascisc, mentre alcune altre dosi di hascisc e marijuana sono state recuperate sul manto stradale, lasciate cadere dallo spacciatore nel tentativo di disfarsene.

Successivamente, la Polizia ha accertato che Foday Dampha era già stato arrestato per lo stesso reato nella stessa piazza nel maggio scorso.

Il giovane è stato poi tradotto alla casa circondariale di Poggioreale.