Assalto al negozio di lampadari a Melito: i carabinieri sventano il furto e arrestano i balordi

Assalto al negozio di lampadari a Melito: i carabinieri sventano il furto e arrestano i balordi

Assalto al negozio di lampadari a Melito. Il tentato furto notturno è stato però sventato dalle forze dell’ordine che sono intervenute a seguito di una segnalazione. I balordi, tre adulti, sono stati tutti arrestato flagranza di reato e accompagnati in caserma.

I fatti l’altra notte in un noto esercizio commerciale. I malviventi sono entrati all’interno e per diversi minuti hanno setacciato il negozio scegliendo i lampadari più belli da trafugare. Tra vetri e oggetti delicati però pare abbiamo provocato non pochi rumori così che si è attivato il sistema d’allarme che a sua volta ha azionato un sos dei proprietari ai carabinieri. I militarismo giunti sul posto ed hanno atteso all’esterno che i tre uscissero con la refurtiva tra le mani. Atteso il momento giusto in sei hanno accerchiato i ladri e li hanno subito ammanettati.

Insomma un intervento tempestivo dei militari che stanno fronteggiando da qualche settimana l’emergenza furti e rapine che stanno mettendo in ginocchio commercianti.

I carabinieri hanno arrestato in flagranza di reato: Tirino Giovanni, 45 anni residente a melito di napoli in via fratelli kennedy, già noto alle forze dell’ordine,

Tirino salvatore, 51 anni, residente a napoli sulla cupa spinelli, già noto alle forze dell’ordine;

Pagano Rosario, 37 anni, residente a melito di napoli, incensurato.