Qualiano piange Alessandro, folla ai funerali del giovane porta pizze

Una folla di giovani e adulti si è riversata questa mattina nella chiesa Maria Santissima Immacolata di Qualiano per omaggiare Alessandro Selvaggio. Il ragazzo, un ventenne della città, è morto a seguito di una caduta dal motorino mentre era al lavoro. Alessandro era uno studente ma per spirito di sacrificio lavorava come fattorino in una pizzeria di Villaricca.

La commozione è fortissima e riecheggia ancora l’appello della madre: “chi sa qualcosa sulla sua morte, parli”. Non vi sono infatti notizie certe sull’incidente che ha ridotto in fin di vita il giovane è proprio per questa è stata disposta l’autopsia. È in corso infatti una indagine per omicidio colposo.

La famiglia per le esequie ha scelto una bara bianca.