Giugliano: scade oggi il pagamento della Tares, ma in molte case non sono ancora arrivati i bollettini

Giugliano: scade oggi il pagamento della Tares, ma in molte case non sono ancora arrivati i bollettini

Scadono oggi la tares, tassa sui rifiuti e l’imu, tassa sugli immobili. A Giugliano però in moltissime case i bollettini non sono arrivati. Qualche solerte cittadino ha anche ben pensato di recarsi agli uffici di via Aniello Palumbo per richiedere i moduli di pagamento, ma è stato addirittura redarguito. I bollettini arriveranno a casa, hanno fatto sapere i responsabili del settore, non bisogna fare altro che aspettare. Ma, ci si chiederà, il giorno di scadenza è oggi. E proprio per questo, almeno per una volta, ci sarà comprensione. Si potrà pagare, senza ricorrere in nessun tipo di sanzioni entro il 31 dicembre.

 

In città resta però ancora alto il malcontento soprattutto per la Tares. Qualche giorno fa alcuni cittadini hanno anche raccolto firme per chiedere tariffe più eque. Dagli uffici però fanno sapere che le agevolazioni per alcuni nuclei familiari avrebbero provocato l’innalzamento della tassa per chi, di quelle agevolazioni, non ne può usufruire. C’è però chi contesta questa decisione affermando ancora una volta che per i meno abbienti o per situazioni di gravi disagi sarebbe stato opportuno applicare tariffe minori. Il problema è tra l’altro il grosso costo da coprire per lo smaltimento dei rifiuti. Quei 29 milioni di euro tra capo e collo che la città deve pagare a causa della mancata differenziata di questi anni. Insomma come al solito il Comune sbaglia i cittadini pagano.