Unioni Civili, il Centro Sportivo Fiamma contro i Cinque Stelle

Unioni Civili, il Centro Sportivo Fiamma contro i Cinque Stelle

Il Movimento Cinque Stelle, annunciando una proposta di regolamentare le unioni civili a Giugliano, svela la vera natura facendo cadere la maschera di finto bipartisan infatti la loro è un organizzazione più a sinistra della Sinistra stessa, lo dichiarano in un nota congiunta i due esponenti della destra cittadina Bifaro ed Arzillo, a tal proposito Emmanule Bifaro, dirigente nazionale di Fdi-An dichiara “Leggiamo di una proposta dei 5 stelle di istituire un registro delle unioni civili a Giugliano per “un atto di civiltà per la città”.Crediamo invece che questa amministrazione debba affrontare criticità ben più importanti quali l’emergenza criminalità,la questione ambientale o le poche risorse per le famiglie in difficoltà. – continua l’esponente del partito della Meloni – L’iniziativa del movimento 5 stelle è di natura meramente ideologica, di atti simbolici compiuti per creare consenso ma privi di alcun valore giuridico e non rispondenti ad alcuna esigenza popolare. Tantomeno non  è prerogativa dei rappresentanti politici locali o delle Istituzioni locali autorizzare o proibire tali unioni, poiché vertendo in materia di diritti è sottratta all’autonoma disponibilità degli enti territoriali.

Un atto di civiltà sarebbe quello di stanziare più fondi per le famiglie in difficoltà ed aiutare quei tanti giovani che hanno avuto il coraggio di costruire una famiglia.

 Particolare sdegno per la proposta viene espresso da Antonio Arzillo da sempre esponente dell’associazionismo di Destra. – “I bricconcelli dei pentastellati escono allo scoperto, campioni di trasparenza per gli altri negligenti per loro, perchè non hanno parlato chiaro in campagna elettorale presentando la proposta agli elettori, infatti ogni volta che li incalzavo avevano un atteggiamento remissivo, ora tra le prime proposte pongono le unioni civili, come se a Giugliano non ci fossero altre priorità – continua il dirigente de La Destra – Come promesso in campagna elettorale sono disponibile a bloccare anche fisicamente i lavori della commissione, in nessun modo consentirò di smantellare il nucleo portante dei valori della nostra società, La famiglia tradizionale resta il pilastro di una comunità.”

COMUNICATO STAMPA