Qualiano in preghiera per il giovane Alessandro. La famiglia: “Se qualcuno sa qualcosa, che parli”

Salvatore Onofaro, consigliere comunale ed ex sindaco di Qualiano, è amico della famiglia di Alessandro, il ragazzo che domenica scorsa è stato coinvolto nell’incidente che lo sta tenendo in bilico tra la vita e la morte. Purtroppo si sono aggiunti anche dei problemi ai polmoni per Alessandro. Onofaro pubblica a nome della famiglia il seguente messaggio su Facebook

 

“Buongiorno , ho il dovere di pubblicare integralmente il messaggio della famiglia di Alessandro , il ragazzo coinvolto domenica sera scorsa, nell’incidente su quella maledetta e pericolosa strada di Candida : ” se anche qualcuno ha notato in entrambi i sensi di marcia, a distanza dell’incidente sia pure di 20 metri,oppure se ha notato un auto,furgone,moto o altro correre oltremisura, di segnalare anche in forma anonima il mezzo o la targa(piu difficile) ai carabinieri di Qualiano…..Alessandro davvero non sta messo bene ne e’ cosciente..percio’ cercate di ricordare se qualcuno e’ passato sul luogo dell’incidente o nelle vicinanze,velocemente.”
Ai miei amici di sempre la mia piu’ totale vicinanza e disponibilità….”