Grazie a un computer riesce a bypassare l’antifurto di una Smart e rubarla, in manette un 33enne

Grazie a un computer riesce a bypassare l’antifurto di una Smart e rubarla, in manette un 33enne

I carabinieri della tenenza di arzano hanno arrestato in flagranza di reato Gioacchino Piscopo,  33enne, residente ad arzano in via Zanardelli, già noto alle ffoo.
L`uomo è stato sorpreso su via Pecchia immediatamente dopo aver rubato la Smart forse two di un 46enne di Melito parcheggiata sulla pubblica via.
Per portare via la vettura aveva collegato un computer portatile alla gestione della centralina elettronica, riuscendo a bypassare quella installata sull`auto con il software del computerizzata.
Oggi è stato processato con rito direttissimo venendo condannato a un anno e sei mesi di reclusione.