A Mugnano operazione “anti-allagamento”, iniziata la pulizia di 400 caditoie

A Mugnano operazione “anti-allagamento”, iniziata la pulizia di 400 caditoie

Iniziata la pulizia delle caditoie contro il rischio allagamento. Già da lunedì gli operai della ditta incaricata dal Comune sono a lavoro per pulire circa 400 caditoie ostruite dislocate in vari punti della città. “Non potendo, per motivi di bilancio, pulire tutte le caditoie presenti sul territorio – spiega l’assessore all’Ambiente, Mariarosaria Di Guida – abbiamo scelto, insieme al dirigente, quelle localizzate nelle aree della città a maggior rischio di allagamento. Siamo intervenuti nella maniera più tempestiva possibile, cercando di prevenire i disagi”.

Gli operai completeranno i lavori di pulizia entro un paio di settimane. “Erano quattro anni che le caditoie non venivano pulite e ormai sono intasate da qualsiasi genere di rifiuti – dichiara il sindaco Luigi Sarnataro – Ogni anno con l’arrivo dell’autunno e delle prime piogge moltissime arterie si allagano creando numerosi disagi ai cittadini e alla circolazione. Provvedere ad una prima pulizia delle caditoie nelle zone più a rischio era un atto dovuto e necessario per garantire la sicurezza dei cittadini. Nel nuovo bando per la gestione del servizio rifiuti, inoltre, la pulizia delle caditoie sarà a carico della ditta vincitrice e verrà effettuata con cadenza annuale”.

COMUNICATO STAMPA