L’ennesima visita di una commissione parlamentare alla Resit e all’area vasta

L’ennesima visita di una commissione parlamentare alla Resit e all’area vasta

Sopralluogo della commissione parlamentare rifiuti e bonifiche in Campania. In particolare la visita dei deputati e dei senatori nell’area Vasta di Giugliano. Prima l’incontro alla Gesen, centrale di captazione del gas di Masseria del Pozzo, poi il tour con il pullman all’interno della Resit. I parlamentari sono rimasti al bordo del mezzo durante la visita a quella che viene considerata una delle discariche più inquinate del territorio.

“E’ stato un sopralluogo effettuato per aggiornarsi su quanto fatto – ha spiegato il commissario alle bonifiche De Biase – Abbiamo prima discusso e parlato di dati e poi abbiamo visitato i luoghi”. Nella commissione le parlamentari Giovanna Palma e Michela Rostan del Pd, Paola Nugnes del Movimento 5 Stelle.

E questa è l’ennesima visita di una commissione parlamentare in una delle aree più contaminate e inquinate, almeno secondo le analisi in possesso del commissariato di governo, della Campania. Più e più volte deputati e senatori di varie commissioni hanno voluto effettuare sopralluoghi in queste zone.

Per adesso però  le uniche certezze sono le promesse di Renzi e De Luca sulle operazioni di bonifica. Entro il 2015, cioè entro due mesi, dovrebbero arrivar 150 milioni di euro per quell’area e per l’intera Campania.