Sparatoria nelle palazzine forse l’obiettivo il figlio di Paparella. Il ragazzo è stato individuato e portato in commissariato

Agguato a Giugliano. Dei colpi di pistola sono stati esplosi contro un ragazzo. Si tratta di Nello, figlio di Michele Di Biase, detto Paparella, scomparso ormai da settimane. In sella a una moto di grossa cilindrata si sarebbero avvicinati al ragazzo che si trovava nelle palazzine di via Colonne.

Il giovane però è riuscito a sottrarsi ai colpi entrando in un portone vicino. Nel palazzo sono stati ritrovati diversi bossoli.

Il ragazzo sarebbe stato individuato e portato in commissariato insieme ad altre tre persone. Per ora è negli uffici di polizia. Gli agenti lo stanno interrogando su quanto accaduto.

Ad allertare il commissariato una telefonata anonima, giunta pochi minuti dopo l’agguato.