Gli orrori del Più Europa: via Cumana a Giugliano, un palo al centro della strada. Guarda il video

Gli orrori del Più Europa: via Cumana a Giugliano, un palo al centro della strada. Guarda il video

Completati o quasi i lavori del Più Europa in Via Cumana.  Ancora poche rifiniture per l’arteria tra le più importanti della città di Giugliano.  Ma qualcosa non torna, come ad esempio, il posizionamento dei nuovi pali dell’illuminazione pubblica che non permetterebbero a un disabile in carrozzina di poter procedere lungo il marciapiede ed essere costretto a cambiare lato della strada o addirittura dover occupare parte della carreggiata.

A due passi, procedendo verso il centro arriviamo a piazza Matteotti, luogo della movida Giuglianese,  il progetto Più Europa prevedeva tre fontane, come di fatti sono state realizzate, ma sono chiuse ed al momento ricettacolo di rifiuti.

Non finisce qui, camminando ancora,ad un paio di centinaia di metri all’altezza della case comunale, possiamo notare la striscia d’asfalto realizzata sul basolato messo da meno di un anno. Una vera e propria chiazza nera su un lavoro costato milioni di euro.

I cittadini giuglianesi hanno atteso tanto per godersi una città bella e godibile, e tra strade chiuse, deviazioni e polvere ora meriterebbero dei lavori fatti a “regola d’arte”.

 

 

12170773_10208249218977772_1661960037_n