Domani alle 17.45 il debutto in trasferta del Napoli Volley contro l’Evoluzione Ostia

Domani alle 17.45 il debutto in trasferta del Napoli Volley contro l’Evoluzione Ostia

La pallavolo napoletana torna protagonista con la Napoli Volley. La squadra è pronta all’esordio domani nella difficile trasferta contro l’Evoluzione Ostia (ore 17.45). Il coach Luca Loparco, nativo del quartiere di Fuorigrotta, non vede l’ora di iniziare questa nuova avventura: “E’ una sensazione unica ritornare a Napoli e disputare la B1, dopo l’esperienza con l’Orion. Ci tengo quindi a ben figurare in questo torneo. Abbiamo lavorato benissimo nel pre-campionato. L’obiettivo stagionale è una salvezza tranquilla, poi quello che verrà sarà tanto di guadagnato. Il gruppo è giovane ed ha dimostrato tanta voglia di lavorare. Tutto lo staff è di primissimo ordine e sin dai primi giorni abbiamo trovato l’intesa per creare un gruppo affiatato. La formazione napoletana è inserita nel girone D, dove ci sono le corazzate Arzano e Montella, ma non solo: “Credo che Arzano e Montella – ha aggiunto il coach – possano vincere il campionato. Ma ci sono 7-8 squadre che lotteranno per il vertice. Sarà affascinante vedere come reagiamo noi a partire dalla gara di domani contro l’Ostia. L’obiettivo è quello di raccogliere più punti possibile, ma soprattutto creare entusiasmo attorno a questa squadra che deve diventare la punto di riferimento della città. Il mio compito e quello della società sarà quello di far leva sulla voglia di emergere delle ragazze che hanno anche tanta voglia di migliorare”.

Il presidente del Napoli Volley è Pasquale Caprio, che in estate ha acquistato il titolo di B1 da Todi.  La capitana è la schiacciatrice Carmen Bellapianta, 28 anni a novembre, di Cerignola (Foggia). Il roster è composto da giovanissime con giocatrici nate dopo il 1990.