Novità per gli automobilisti, addio al tagliando sul parabrezza

Novità per gli automobilisti, addio al tagliando sul parabrezza

Novità in vista per gli automobilisti. Da domenica 18 ottobre non sarà più obbligatorio esporre il tagliando dell’assicurazione sul parabrezza dell’auto. Come riporta larepubblica.it il tagliando diventa infatti elettronico: tutti i controlli sulla regolarità dell’Rca saranno fatti direttamente verificando la targa. il certificato di assicurazione invece non va tolto dal cruscotto.

L’obiettivo dovrebbe essere tra gli altri di ridurre le truffe con i falsi tagliandi e le assicurazioni scadute, dato che chi sarà scoperto a guidare un veicolo non assicurato se lo vedrà sequestrare, oltre a dover pagare una multa salata.

La scomparsa del contrassegno dal parabrezza, peraltro, rappresenta un vantaggio anche per chi  sottoscrive una nuova polizza: è possibile circolare pochi minuti dopo la firma del contratto, senza dover più attendere il tagliando provvisorio da esporre.

Quanto ai controlli sulle targhe, finora affidati principalmente agli strumenti palmari  in dotazione a vigili urbani e forze di polizia, dal 18 ottobre diventano ad ampio raggio. Non è più necessaria la presenza “in loco” delle forze dell’ordine, ma basterà passare sotto una qualunque telecamera per il controllo del traffico e della velocità  come Autovelox, Tutor, Telepass e telecamere ZTL, perché sia possibile risalire anche alla presenza o meno della copertura assicurativa.