Area nord di nuovo sott’acqua. La pioggia colpisce ancora 

ORE 11.45 Come un film horror, ecco il secondo tempo dell’allerta meteo. Le piogge sono iniziate da più di un’ora ma già hanno messo in ginocchio l’area a Nord di Napoli.

SANT’ANTIMO. I danni più grossi si segnalano per ora a Sant’Antimo con intere strade allagate.

SANT’ANTIMO

SANT’ANTIMO – Piazza D’acquisto

GIUGLIANO. Anche Giugliano non è da meno con l’acqua alta in tante zone della città ed in alcune ancora problemi con l’energia elettrica. Non siamo ancora alla situazione di sabato ma i disagi alla circolazione ci sono.

UN AUTO IN VIA OASI DEL SACRO CUORE E’ FINITA IN UN FOSSATO SCAVATO PER ALCUNI LAVORI

GIUGLIANO – Via Camposcino

CASANDRINO. Forse il caso più grave una vera e propria bomba d’acqua investe il paese

MARANO: La situazione sembra essere alle 00.30 sotto controllo.

QUALIANO. Anche a Qualiano in atto una violenta pioggia che ha allagato alcune vie del centro.

 

GIUGLIANO: Allagamento in via Pisacane, altezza falegname Smarrazzo. Sono intervenuti i vigili del fuoco e un’ambulanza

 

Casoria

Casoria

 

CAPODICHINO: Gli aerei non sono potuti atterrare, tante persone che volevano rientrare sono state costrette a fare la spola tra Napoli e Roma, sul velivolo, mentre i piloti cercavano una soluzione per far atterrare il mezzo a Capodichino, purtroppo in molti non ci sono riusciti e sono stati dirottati verso Fiumicino e Ciampino.