Spaccio a conduzione familiare, 23 arresti nel napoletano 

Ordinanza di custodia cautelare nel napoletano nei confronti di 23 persone accusate di associazione armata finalizzata traffico stupefacenti, aggravata dal coinvolgimento di minori in età scolare. L’operazione fa capo a Raffaele Tasseri, attivo nell’area di Boscotrecase e secondo la Direzione distrettuale antimafia di Napoli, le attività venivano svolte da interi gruppi familiari.