Casal di Principe, quattro in manette: rapinavano i caseifici e i contadini  

I Carabinieri della Compagnia di Casal di Principe, coordinati dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 4 soggetti e all’applicazione della misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di altro indagato, ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti e rapine, e sfruttamento della prostituzione. Nel mirino del gruppo vi erano aziende agricole, zootecniche ed esercizi commerciali di tutta la Provincia di Caserta.