Qualiano, lampadine a led nella casa comunale

Qualiano, lampadine a led nella casa comunale

I fatti parlano da soli: si lavora ogni giorno per migliorare il futuro della nostra città dove c’è tanto ancora da fare. Abbiamo creduto nell’Ufficio Europa, per reperire fondi ed i fatti ci danno ragione. Dopo il finanziamento di 200mila euro per il fotovoltaico sul tetto del Comune, si completa il progetto di efficientamento energetico e riduzione della spesa anche con la sostituzione di tutti i punti luce. Da non sottovalutare che il risparmio sarà tangibile e per sempre”. Il sindaco Ludovico De Luca, plaude a tutti i professionisti dell’Ufficio Europa con referente il consigliere Tommaso Picascia, che sono riusciti ad intercettare un ulteriore finanziamento di 40mila euro, per la sostituzione di tutte le lampadine dell’Ente pubblico. In questo modo si completa il progetto di efficientamento energetico della Casa comunale nell’ambito del P.o.i. Energia, ovvero del Programma Operativo Interregionale “Energie rinnovabili e risparmio energetico Fesr 2007-2013″. Ricordiamo che tra qualche giorno sarà anche completato il montaggio dei moduli fotovoltaici, per la produzione di  KwP 56,244 di energia elettrica da fonte solare,  necessaria al fabbisogno della Casa comunale. L’intero progetto porterà ad un risparmio di circa 100mila euro all’anno. Nel frattempo l’Ufficio Europa ed i professionisti che lo compongono tra i quali oltre al consigliere Picascia,  Agostino Politano, Francesco Tartaglione, Tina Picascia e   Giuseppe Scotto di Vetta, sono costantemente alla ricerca di fondi da intercettare a beneficio del Comune di Qualiano, per realizzare strutture e servizi a beneficio dell’intera collettività.