Spacciavano fuori scuola. Dodici persone nei guai 

Nelle province di Caserta e Napoli, i Carabinieri della Compagnia di Santa Maria Capua Vetere stanno dando esecuzione ad un’ordinanza di misura cautelare nei confronti di 12 indagati (1 in carcere e 11 agli arresti domiciliari), emessa dall’Ufficio GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della locale DDA per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.Nel corso dell’attività i carabinieri hanno anche documentato alcuni episodi di spaccio nei confronti di minori in prossimità di istituti scolastici.