Il Day after la grande pioggia si fa la conta dei danni 

Sono state due ore tremende ieri dalle 23 in poi. Mezza provincia di Napoli è finita sott’acqua e pure Aversa non è scampata al diluvio.

 

aversa

AVERSA – Via Roma

IL BLACK OUT ELETTRICO. Alla pioggia poi si è aggiunto un brutto black out dell’energia elettrica in molte zona con la cabina di Giugliano centro completamente saltata. In queste ore dei camion con gruppi elettrogeni mobili stanno in parte tamponando il problema. Anche se ci sono zone ancora senza elettricità.

 

GIUGLIANO – Cabina in zona Santa Sofia

AUTO IN PANNE. L’acqua è arrivata ad essere molto alta in tante zone e in alcuni caso gli automobilisti hanno dovuto abbandonare le proprie auto perché sono rimasti bloccati.

 

GIUGLIANO – Auto abbandonata nei pressi della biblioteca

 

LE CITTÀ. Giugliano e Marano sono risultate le più allagate nell’area Nord ma anche Mugnano non è stata da meno con acqua alta in Piazza San Giovanni. A Qualiano problemi al Rione Principe mentre a Sant’Antimo danni seri si sono registrati in Via Piave. A Marano potrebbero chiudere per i danni alcune scuole.

 

SANT’ANTIMO – Via Piave

 

MUGNANO – Piazza San Giovanni

CASE E GARAGE INONDATI. Moltissimi i residenti che si sono trovati case e garage inondati. A Giugliano è successo in zona Monaci e in zona San Vito. Anche il consigliere Nicola Palma si è trovato la casa allagata.

 

Garage allagato a Giugliano

FOGNE OTTURATE. In alcuni casi e ancora adesso le caditoie sono otturate proprio da cumuli di rifiuti. Qui siamo in via Santa Caterina dove se dovesse piovere di nuovo sarebbero guai.

 

GIUGLIANO – Via Santa Caterina

 

Anche Via Verdi non è esente dai danni. La strada, aggiustata solo pochi giorni fa, è letteralmente sprofondata di qualche centimetro rendendo di nuovo l’asfalto pericoloso

Giugliano- Via Verdi

Giugliano- Via Verdi

LE PREVISIONI. Secondo le previsioni oggi il tempo dovrebbe migliorare gradualmente e domani splenderà il sole e si potranno contare i danni.