Mitraglietta e pistole nell’airbag dell’auto. A Casoria arrestato un 35enne

Mitraglietta e pistole nell’airbag dell’auto. A Casoria arrestato un 35enne

Una uzi con 4 caricatori, 2 pistole semiautomatiche con il caricatore pieno, queste armi pronte per l’uso sono state ritrovate dai Carabinieri a Casoria della Fiat Palio di proprietà di un 35enne, Ludovico Russo, già noto alle Forze dell’ordine. Attualmente l’uomo, che potrebbe essere giudicabile per reati contro il patrimonio, è stato condotto nella casa circondariale di Poggioreale.

Dopo il ritrovamento del piccolo arsenale all’interno della vettura, continuano le indagini dei Carabinieri del nuvleo investigativo di Napoli.  Le armi, nuovissime e in ottimo stato d’uso, di fabbricazione ceca, tedesca e israeliana, erano situate, in un insolito nascondiglio, ovvero il vano destinato a contenere l’airbag di fronte al sedile del passeggero.

Dopo i primi accertamenti effettuati dai carabinieri della sezione investigazioni scientifiche di napoli le armi saranno inviate al racis di Roma, ovvero, il raggruppamento Carabinieri investigazioni scientifiche, dove si verificherà se siano state usate in fatti di sangue.