A Giugliano i campioni del mondo di canottaggio

Saranno premiati venerdi 9 alle 16.30 (oggi ndr) al comune i campioni del mondo di canottaggio 2015. Il quartetto che si è aggiudicato l’oro ai mondiali della scorsa estate in Francia sarà ricevuto al Municipio dal Sindaco Antonio Poziello, dall’Assessore Carla Rimoli con i consiglieri comunali tra gli altri Giuseppe di Girolamo. Il capovoga della squadra azzurra è un cittadino di Giugliano residente sulla fascia costiera: Giuseppe Vicino. 

Un oro fantastico, che ha riportato il 4 senza senior italiano sul gradino più alto del podio esattamente vent’anni dopo l’ultima impresa di Carlo Mornati, Lello Leonardo, Riccardo Dei Rossi e Valter Molea, campioni a Tampere nel 1995. Gli eroi di Aiguebelette sono oltre al giuglianese Giuseppe Vicino, il prodiere Marco Di Costanzo e il numero tre Matteo Castaldo, entrambi napoletani, e il Terracinese Matteo Lodo. Una vittoria che ha riportato una barca azzurra senior al primo posto iridato addirittura dopo 17 anni, dal trionfo del 4 di coppia a Colonia nel 1998.