Calvizzano, nascondeva metadone in un borsone in camera da letto

Calvizzano, nascondeva metadone in un borsone in camera da letto

i carabinieri della compagnia di giugliano insieme ai colleghi del regimento campania hanno svolto uno specifico servizio di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, con perquisizioni e controlli di pregiudicati della zona, in particolare hanno arrestato, in distinte operazioni, per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio a calvizzano, fiorillo cosimo, 25 anni, del luogo, già noto alle forze dell’ordine, attualmente sottoposto agli arresti domiciliari per detenzione di stupefacenti, trovato in possesso in casa di 40 boccette da 132 ml di metadone, per complessivi 5,28 litri, che aveva nascosto in un borsone in camera da letto.