Avvocato del foro di Napoli nei guai, falsificava documenti per favorire i suoi clienti

Avvocato del foro di Napoli nei guai, falsificava documenti per favorire i suoi clienti

Un avvocato del foro di Napoli firmava false ordinanze di sospensione dell’esecuzione di provvedimenti di sequestro amministrativo di veicoli per violazioni al codice della strada per favorire i suoi clienti. I carabinieri del reparto operativo del nucleo radiomobile del comando provinciale di Napoli hanno però scoperto l’avvocato.

L’uomo è stato sottoposto alla misura coercitiva dell’obbligo trisettimanale di firma presso la p.g. per il reato di falso materiale continuato in atti pubblici fidefacenti. Le indagini hanno consentito di accertare l’avvenuta contraffazione di una pluralità di ordinanze di sospensione dell’esecuzione di provvedimenti di sequestro amministrativo di veicoli per violazioni al codice della strada, apparentemente emesse dal giudice di pace di Napoli, al fine di ottenere indebitamente, in favore dei soggetti assistiti dall’avvocato, la restituzione dei veicoli sottoposti a sequestro amministrativo e dei relativi libretti di circolazione.