Aversa, investita e uccisa: muore in ospedale. E’caccia all’auto pirata

Aversa, investita e uccisa: muore in ospedale. E’caccia all’auto pirata

Trovata priva di sensi in via Costantinopoli muore in ospedale  Dell’Aversana Italia del 1958.  Secondo i primi accertamenti svolti dai Carabinieri della Stazione di Aversa, poco prima era stata investita da un’autovettura non meglio identificata e immediatamente allontanatasi.

 

La donna, priva di sensi, è stata riscontrata affetta da “trauma toracico e midollare dorsale con shock spinale”, e trasportata presso la clinica “Pineta Grande” di Castel Volturno (CE), dove nella tarda mattina è deceduta a causa del trauma subito, senza mai riprendere conoscenza. Sono in corso ulteriori indagini da parte dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa volte a ricostruire l’esatta dinamica e le responsabilità dell’evento.

 

I testimoni infatti parlavano di uno scippo e poi di un successivo investimento. Per adesso però non si hanno certezze.