Qualiano. Indetta la gara d’appalto per la caserma dei pompieri, il sindaco: “Servizio necessario per la nostra terra martoriata”

Qualiano. Indetta la gara d’appalto per la caserma dei pompieri, il sindaco: “Servizio necessario per la nostra terra martoriata”

Indetta la gara di appalto, per la ristrutturazione dei locali sotto la Torre Piezometrica da destinare a sede del distaccamento volontario dei Vigili del Fuoco nel Comune di Qualiano. Tutti i dettagli sono reperibili all’Albo Pretorio del sito del Comune e le ditte interessate potranno partecipare alla gara entro le ore 12,00 del 26 Ottobre.

Dunque l’Ente di Piazza del Popolo, per la ristrutturazione dei locali della Caserma dei Vigili del Fuoco volontari, impegna 70 mila euro recuperati dai residui di mutuo richiesti in passato dal Comune, ed in giacenza presso la Cassa Depositi e Prestiti, ma sinora inutilizzati. A seguito di una ricognizione finanziaria, è emerso che vi era una giacenza di fondi sui prestiti concessi (alcuni risalenti addirittura agli anni 70) e che potevano essere utilizzati investendoli esclusivamente nella realizzazione di altre opere pubbliche.

“La sede dei Vigili del Fuoco è un’opera pubblica importante per la nostra martoriata terra. Non dimentichiamo che gli interventi nel nostro comprensorio vengono coordinati dalle sedi di  Monteruscello o Secondigliano. Avere a Qualiano un distaccamento dei Pompieri, che possono intervenire nel minor tempo possibile in tutta quella parte di territorio tristemente conosciuta come “terra dei fuochi”, è un grande risultato di impegno istituzionale ed amministrativo”. E’ soddisfatto il sindaco Ludovico De Luca, per la celerità con cui si sta realizzando il progetto che rientra nell’iniziativa “Soccorso Italia in 20 minuti”, promosso dal Ministero dell’Interno, Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, concernente l’istituzione di nuove sedi dei Vigili del Fuoco sul territorio nazionale ed alla quale ha aderito Qualiano.

Va detto che, qualche anno fa, per evitarne l’ulteriore  vandalizzazione,  i locali sotto la Torre Piezometrica furono affidati alla società Acquedotti S.C.P.A., ma l’attuale Amministrazione, ha già provveduto a siglare un Protocollo di Intesa con la suddetta azienda, per il riutilizzo della struttura, che sarà sede del distaccamento  volontario dei Vigili del Fuoco nel Comune di Qualiano.

Com. Stampa